rotate-mobile
Attualità Piediluco

Lago di Piediluco, la protesta: “La passerella è pericolosa”

La segnalazione dell’esponente Pd Piccinini: “E’ diventata un rischio per l’incolumità dei turisti e dei ragazzi: serve intervento urgente”

“La passerella è diventata un pericolo pubblico, dopo che sono stati spostate le transenne fissate dal Comune: serve un intervento urgente”. E’ quanto dichiara Sandro Piccinini, esponente del circolo Pd di Marmore, dopo diverse segnalazioni arrivate dai residenti. 

“Capisco che il sindaco e i suoi collaboratori sono concentrati sulle luminarie di Natale - scrive Piccinini in un post sui social - ma la passerella in legno sul lago di Piediluco sono 6 mesi che si trova in queste condizioni. In più le transenne posizionate dalla protezione civile del Comune sono state divelte e lì ci transitano tutti, con estremo rischio per la pubblica incolumità. Chiediamo che subito venga deliberato un intervento urgente, utilizzando i canoni  idrici che hanno preso altre strade meno che quella di Piediluco. In più chiediamo che il Comune utilizzi  lo stesso metodo usato per posizionare il varco elettronico in tempi super rapidi, così come è necessario predisporre interventi di manutenzione sulle panchine in legno presenti a piazza della Resistenza, nei giardini e sotto piazza Bonanni, che presentano problemi  di degrado”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago di Piediluco, la protesta: “La passerella è pericolosa”

TerniToday è in caricamento