Da cartolina del degrado a fiore all'occhiello, la nuova vita dei giardini Miselli

Iniziati i lavori di riqualificazione in via Primo Maggio. La palma colpita dal punteruolo rosso sarà sostituita, stop all'ingresso dei cani

I lavori in via Primo Maggio

E' finito per essere spesso la cartolina del degrado della città e del lato buio della movida ternana. Ora per i giardini "Furio Miselli" di via Primo Maggio ci sarà una seconda opportunità con i lavori di riqualificazione avviati ieri.

Il progetto prevede la fresatura del terreno, la realizzazione nell’aiuola centrale di una fascia esterna di più di mezzo metro in ghiaia nera con bordatura in acciaio, la sistemazione dell’aiuola con del prato mentre le aiuole esterne saranno ricoperte da essenze tappezzanti. Verranno anche sostituiti i cestini portarifiuti, verniciate le panchine e le recinzioni, abbattuta la palma attaccata dal punteruolo rosso e sostituita con altro esemplare. Inoltre verrà definitivamente inibito l’accesso ai cani con un’apposita ordinanza sindacale per esigenze di decoro ed igiene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questo piccolo giardino del centro cittadino, che per anni è stato lasciato all'incuria e al degrado - sostiene l’assessore al Verde pubblico Benedetta Salvati - diventerà, alla fine di questo intervento, un angolo verde fiore all'occhiello di una città che rinasce”.
“La cura della città – aggiunge l’assessore al Decoro urbano Enrico Melasecche - si concretizza anche nelle azioni quotidiane come quelle legate alla manutenzione che noi sentiamo come priorità per il bene cittadino. Dispiace solo che dopo vent’anni si debba intervenire di nuovo negli stessi giardini, per la mancanza della manutenzione nel corso del tempo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • Covid, un’altra giornata di contagi: due casi nell’ex zona rossa di Giove, Terni in controtendenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento