Conto alla rovescia, viale Trento sarà pronto entro marzo

Allargata la sede stradale, nell’area troverà spazio anche un prato. L’assessore Melasecche: possibile la prosecuzione della pista ciclabile di viale VIII Marzo

Un altro passo avanti nella sistemazione della rotatoria tra viale Trento, viale Trieste e viale VIII Marzo dove sono stati eliminati gli impianti semaforici.

Oggi è stata infatti sistemata e allargata la sede stradale secondo la conformazione che assumerà a lavori terminati e i flussi del traffico veicolare sono nettamente migliorati. Lo riferisce l’assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche. “Entro il mese di marzo la rotatoria di questo snodo importante del traffico cittadino sarà completata con la realizzazione dell’aiola definitiva, con i pali dell’illuminazione, il prato irrigato e i tigli in continuità con i filari di alberi di viale Trieste e viale Trento. Si sta inoltre studiando la prosecuzione della pista ciclabile che dovrà collegare viale VIII Marzo con viale Trento, così da consentire ai ciclisti di raggiungere in sicurezza le aree verdi circostanti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento