rotate-mobile
Attualità

Lions Club Terni Host, il progetto ‘Martina’ all’istituto superiore Casagrande-Cesi

Successo per il service dedicato alla conoscenza ed alla prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili

Prosegue l'impegno del Lions Club Terni Host, presieduto da Alessandra Robatto, a sostegno della salute e delle giovani generazioni. Anche quest’anno, attraverso il progetto 'Martina', i soci medici - Maria Perla Lamberini, Marco Coccetta, Gabriele Marinozzi e Silvia Giubbetti, con i primi tre che ricoprono anche il ruolo di direttori di dipartimento - grazie alla preziosa collaborazione del professor Marco Cavallari, hanno incontrato alcune classi dell’istituto superiore Casagrande-Cesi di Terni per affrontare il tema della prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili e le eventuali conseguenze, se non vengono trattate precocemente. 

Attraverso un linguaggio semplice ma corretto e diretto, l'ascolto delle impressioni e delle numerose domande poste con curiosità e attenzione dai ragazzi, è stato possibile analizzare a 360 gradi le esperienze, gli aspetti sanitari e di prevenzione, offrendo elementi preziosi per affrontare e combattere - anche con la vaccinazione - patologie che possono avere effetti anche gravi.

L'iniziativa, un service ormai consolidato del Distretto Lions 108 e del Lions Club Terni Host, ha visto anche il contributo della dottoressa Cappuccini (dipartimento di prevenzione della Usl Umbria 2) e dei giovani del Leo Club Terni. Un momento formativo necessario in un contesto in cui le esperienze sessuali diventano sempre più precoci, con la conoscenza che non può essere affidata solo ad informazioni tratte dai social e dal passaparola fra coetanei.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lions Club Terni Host, il progetto ‘Martina’ all’istituto superiore Casagrande-Cesi

TerniToday è in caricamento