Domenica, 21 Luglio 2024
Attualità

Terni, a luglio inflazione ancora alta ma stabile, restano le stangate su spesa e vacanze

Dopo i rincari registrati nel mese precedente frutta e verdura costano di meno mentre continua ad aumentare il prezzo di latte e formaggi, riso, olio d’oliva e uova. Più caro viaggiare in Italia

A Terni inflazione ancora alta ma stabile anche nel mese di luglio a Terni come nel resto d’Italia. I servizi statistici del comune di Terni hanno diffuso il bollettino di luglio. 

La variazione tendenziale su base annua si attesta a +6,4%. Sempre ben più alta l’inflazione calcolata per i prodotti alimentari +11,1%. Allargando l’arco temporale e spostandolo a due anni, l’incremento medio dei prezzi dei prodotti alimentari salirebbe a  +22,5%, valore che impatta significativamente sulla spesa giornaliera delle famiglie.

A luglio dopo i rincari registrati nel mese precedente la frutta e la verdura costano di meno, continua ad aumentare invece il prezzo di latte e formaggi, riso, olio d’oliva e uova.

Più care le vacanze e i viaggi in particolare quelli nazionali. Aumenti contenuti invece per la ristorazione locale. Più care le assicurazioni sui mezzi di trasporto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, a luglio inflazione ancora alta ma stabile, restano le stangate su spesa e vacanze
TerniToday è in caricamento