Asm, l'urlo dei grillini: "Non permetteremo la privatizzazione"

Dopo l'accordo con Acea sul Sii, De Luca attacca: "Prima di altri business chiudano l'inceneritore, pronti a paralizzare l'attività amministrativa per cinque anni"

Thomas De Luca

"Non permetteremo mai che Asm sia privatizzata". Dopo l'accordo con Acea sul Sii e gli scenari che si potrebbero aprire per il prossimo futuro, il Movimento 5 Stelle di Terni alza le barricate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non permetteremo che Acea o qualsiasi altra 'mega-utility' - dice il consigliere Thomas De Luca - possa mettere le proprie mani sui rifiuti, sulle infrastrutture strategiche, sulle risorse idriche decidendo vita e morte dei ternani per i prossimi cinquantanni. Paghiamo con il sangue oggi le scelte di ventanni fa, la politica scellerata di chi ha voluto e permesso la costruzione di tre inceneritori. Prima di programmare altri business pensino a chiudere l'inceneritore per poi subito bonificare a 'prato verde'. Chiunque abbia queste velleità in testa se le faccia passare. Siamo pronti a presentare un milione di emendamenti, a paralizzare l'attività istituzionale per i prossimi 5 anni. Qualche ex-collega oggi al governo può spiegare ai nuovi arrivati quanto ci riesce bene farlo. Trasparenza e legalità non sono una concessione, anche con lo scudo e l'immunità garantita da chi la legge dovrebbe farla rispettare. Una eventuale sciagurata alienazione delle quote verrebbe fatta tramite gara? E ci mancherebbe altro. Il rispetto della legge è la base dello stato di diritto. Se qualcuno pensa di prenderci per i fondelli, ha capito male".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Raccordo Orte-Terni, si apre voragine sulla carreggiata: traffico in tilt ed intervento del personale Anas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento