rotate-mobile
Attualità

Terni, interventi su fabbricati e manto stradale: 300 mila euro per i mezzi necessari

Proposta di delibera passata in Commissione. L’assessore Mascia Aniello: “Manutenzioni ottimizzate senza ricorrere a nuovo indebitamento”

Manutenzioni fabbricati e manto stradale, protezione delle scarpate e tante altre operazioni correlate. Passata martedì mattina, in seduta congiunta di I e III commissione, la proposta di delibera per l'acquisto di mezzi d’opera necessari per l’esecuzione di lavori in amministrazione diretta. Si parla di 313mila euro per l’acquisizione da parte del Comune di un autocarro e di una pala gommata, mezzi d’opera utili per eseguire le operazioni in-house. 

Sull’argomento è intervenuto l’assessore comunale Mascia Aniello: “L’assunzione di quattro operatori polifunzionali, fortemente voluta dal sindaco Bandecchi, aveva d’altronde già messo in luce tutti i vantaggi della gestione diretta delle manutenzioni del patrimonio comunale. Per alzare ancora gli standard di intervento occorre, a questo punto, munire la squadra di mezzi utili ad approntare iniziative di varia natura, dalle più modeste manutenzioni sui fabbricati, a più complesse operazioni sul manto stradale, a quelle per la protezione delle scarpate, nonché tante altre correlate”. 

Da qui, l’acquisizione dei mezzi per una cifra di 313mila euro: “Le risorse finanziarie per l'acquisto dei mezzi - continua l’assessore - derivano da residui inutilizzati di mutui degli anni passati, risorse riemerse grazie all’analisi tecnica dell’assessore Michela Bordoni e dei nostri uffici. Somme di cui giunte e consigli precedenti non avevano nemmeno contezza. Quindi non si ricorre affatto a nuovo indebitamento, né si opera sul corrente, con un efficientamento generale, sia manutentivo che finanziario”. Prossimo step il confronto in consiglio comunale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, interventi su fabbricati e manto stradale: 300 mila euro per i mezzi necessari

TerniToday è in caricamento