rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Attualità

Masso a Marmore, riaperta la Sp 79 Ternana dopo i lavori di messa in sicurezza - VIDEO

La strada torna percorribile per i turisti e per i mezzi civili e commerciali. 200mila euro per barriere di protezione e reti paramassi.

Come già annunciato nei giorni scorsi, oggi pomeriggio è stato riaperto il tratto della Sp 79 Ternana a Marmore (località Mazzelvetta) da dove si era staccato un masso finito sulle carreggiate e poi nella scarpata opposta. La ditta ha infatti ultimato i lavori di messa in sicurezza con l’installazione delle barriere di sicurezza e delle reti paramassi su un fronte di circa 40 metri di lunghezza per un investimento della Provincia pari a 200mila euro. 

Presenti alla riapertura la presidente della Provincia e il consigliere delegato alla viabilità, che hanno sottolineato lo sforzo fatto per ripristinare in tempi rapidi la normale circolazione veicolare in considerazione dell’importanza della strada per il traffico civile e commerciale e per i flussi turistici diretti verso Piediluco e la Cascata delle Marmore. 

La riapertura in tempi brevi è un fatto molto positivo considerando la difficoltà dei lavori eseguiti a circa 200 metri d’altezza dalla sede stradale e i problemi logistici legati alla conformazione del costone.

Per motivi di sicurezza la Provincia aveva disposto la chiusura della strada al km 22+250 prevedendo tutta una serie di percorsi alternativi, segnalati anche su Google Maps, ed installando la relativa segnaletica verticale implementata nel corso dei giorni.  

lavori sp79 ternana dopo caduta masso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masso a Marmore, riaperta la Sp 79 Ternana dopo i lavori di messa in sicurezza - VIDEO

TerniToday è in caricamento