rotate-mobile
Attualità

Terni, ‘Amarsi’ è subito un successo, superati i 10mila visitatori nel primo mese di apertura

Persone da tutta Italia, dall’Europa e dal Sudamerica a palazzo Montani Leoni, sede della Fondazione Carit, per ammirare la mostra: “Numeri importanti”

La mostra ‘Amarsi, L’Amore nell’Arte da Tiziano a Banksy’ ha fatto registrare già nel primo mese di apertura un successo di pubblico straordinario, con più di 10mila presenze e oltre 300 cataloghi venduti. Tanti i visitatori (dal nord al sud Italia, da Treviso a Reggio Calabria, con numerose presenze internazionali dall’Europa al Sudamerica) giunti a palazzo Montani Leoni, sede della Fondazione Carit, per ammirare capolavori della storia dell’arte, da Guercino a Dosso Dossi passando per Francesco Hayez, Antonio Canova fino ad arrivare a Giorgio De Chirico e Giacomo Balla, senza dimenticare le due opere di Tiziano e Banksy. 

“Sono numeri importanti - spiega il professor Luigi Carlini, presidente della Fondazione Carit - che testimoniano quanto la mostra sia attraente non solo per i cittadini del comprensorio ternano, ma anche per chi arriva da fuori regione e dall’estero. Le cifre che riguardano le presenze da fuori infatti sono significative e mi fanno enormemente piacere. Anche in considerazione del fatto che tra poco si entrerà nel clima dei festeggiamenti per il nostro patrono, San Valentino, e quindi è bello pensare che ci sarà ancora un maggiore afflusso”.

“Puntare sulle due opere di Tiziano e Banksy, recenti acquisizioni della collezione della Fondazione Carit, è stata sicuramente una scelta vincente che ci ha permesso di ottenere prestiti prestigiosi da molte importanti istituzioni italiane - afferma il curatore Costantino D’Orazio. “E ciò che più ci inorgoglisce - continua Anna Ciccarelli, co-curatrice e direttrice della Fondazione – è il fatto di continuare, con questa mostra, a portare la città di Terni alla ribalta nazionale con una proposta di qualità non localistica, ma che comunque affonda le radici nella nostra storia”.

L’esposizione, continuerà fino al 7 aprile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, ‘Amarsi’ è subito un successo, superati i 10mila visitatori nel primo mese di apertura

TerniToday è in caricamento