Terni, non c'è pace per la targa della sezione provinciale di Fratelli d'Italia. Nuovamente vandalizzata

Già nella notte fra il 18 e 19 giugno scorsi, la targa della neo sezione provinciale del partito della Meloni era stata vandalizzata. Alunni Pistoli: "Denunceremo nuovamente quest'atto".

Non c'è pace per la targa della sezione provinciale di Terni di Fratelli d'Italia di via Armellini. Un nuovo atto vandalico, dopo quello identico avventuo nella notte fra il 18 e il 19 giugno scorso, e nuova denuncia da parte del direttivo provinciale del partito di Giorgia Meloni. Il danno è stato provocato, neanche a dirlo, da ignoti che hanno colpito la base sulla quale era applicata la targa e trafugato la placca. 

Il segretario provinciale del partito, Paolo Alunni Pistoli, è salito su tutte le furie ed ha minacciato una dura battaglia legale: "Gli autori del vergognoso gesto spero vengano rintracciati e devono ritenersi contenti che nessuno di noi li abbia incrociati mentre lo compivano. Ora - prosegue Alunni Pistoli - spogeremo denuncia, ancora una volta, ma la speranza è che se la facciano finita".

E poi conclude: "Se pensano di colpirci con questi metodi, tanto puerili quanto irritanti, si sbagliano di grosso. Siamo più forti di prima".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre a Terni: “Il punto vendita di intrattenimento più grande del centro Italia”. Dalle difficoltà del Covid al coraggio di investire

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Donna trans accoltellata di notte nella sua abitazione in via Battisti. Ricoverata al Santa Maria

  • Una gita a Terni che è valsa due multe in un minuto. L'indignazione di un turista: "Mi appellerò al prefetto"

  • Valigie di droga dal Pakistan a Terni. Decapitata la cupola dei signori dell'eroina

  • Bliz della squadra mobile, vasta operazione antidroga a Terni: “Indagine articolata e complessa iniziata oltre un anno fa”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento