Spazi verdi, un percorso pedonale e panchine: un nuovo parco tra via Gramsci e via Farini

L’area si svilupperà su una superficie di 2.300 metri quadrati, saranno piantati 18 alberi. Melasecche: apertura al pubblico entro la prossima primavera

Sono ormai nella fase conclusiva i lavori per la realizzazione di un nuovo piccolo parco di circa 2.300 metri quadrati al servizio del quartiere, tra via Gramsci a via Farini.

“Si tratta – spiega l’assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche - di un’opera prevista da vari anni come urbanizzazione a carico dell’impresa che realizzò l’intervento edilizio a confine tra l’ex Hotel Allegretti e l’area per roulottisti e camperisti di Gresta e Tarquini”.

“Sono dunque in fase di realizzazione spazi verdi, percorsi pedonali ed un percorso ciclabile oltre all’arredo con panchine e pubblica illuminazione. Il nuovo parco consentirà anche il passaggio immediato fra le due vie fino ad oggi impedito da quest’area che appariva come un deposito di cantiere semi abbandonato”.

Nel nuovo parco saranno piantati 18 alberi, aceri, lecci, e carpini oltre a vari arbusti e siepi. Sarà anche realizzato un piccolo parcheggio per cinque posti auto oltre ad altri otto che saranno ricavati nell’area di accesso dell’albergo che era rimasto intercluso fra i palazzi costruiti successivamente. Il termine dei lavori e l’apertura al pubblico del parco sono previsti entro la prossima primavera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Finalmente – sottolinea l’assessore Melasecche – si va a completare un altro tassello, un’area gradevole e utile a servizio dei cittadini, dei bambini e delle famiglie, in un tessuto urbano che necessitava probabilmente da tempo di maggiore attenzione, unitamente ai nuovi giardini di via dell’Argine recuperati dopo tempo immemorabile rispetto ad un progetto che era stato dato per realizzato oltre dieci anni or sono. Novità interessante è anche la realizzazione a ridosso immediato di questi ultimi di una piccola area recintata per la sgambatura dei cani richiesta da tempo dai molti residenti del quartiere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • Tragedia a Terni, rinvenuto dalla polizia di Stato cadavere di un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento