menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La base della nuova scala antincendio

La base della nuova scala antincendio

"Santa Maria", al via i lavori per la nuova scala anti incendio

Sarà realizzata sul lato nord est, ci vorranno quattro mesi per ultimarla. Cambia la viabilità interna al complesso ospedaliero

Ci vorranno quattro mesi per la realizzazione della nuova scala anti incendio dell'ospedale di Terni, intervento inserito nel programma di adeguamento alla normativa per tutta la struttura. Nei prossimi giorni  inizieranno i lavori per realizzazione della seconda  scala di sicurezza sul lato nord-est del complesso ospedaliero e per i prossimi quattro mesi, la durata stimata del cantiere, è prevista una modifica alla viabilità interna per consentire l'alloggiamento delle autogru necessarie per il montaggio di tutti gli elementi.

"La nuova scala antincendio, come la precedente ultimata lo scorso luglio nell’area adiacente il reparto di Oncologia sul lato nord-ovest - dicono dal Santa Maria - rappresenta un’opera imponente e spettacolare dal punto di vista architettonico-strutturale. Entrambe le scale sono in acciaio zincato, poggiano su un basamento in cemento armato alle cui estremità sono posizionati quattro isolatori sismici e sono rivestite con pannelli di acciaio corten e lamiera forata in acciaio zincato. Ai fini dell'adeguamento antincendio sono stati inoltre realizzati i compartimenti di quasi tutti i pianerottoli nelle tre scale interne dei vari piani (scala centrale, lato nord e sud ). Ogni singolo compartimento ha richiesto pareti in cartongesso REI 60 in sostituzione delle vecchie vetrate in ferro e porte REI 60, cosiddette "tagliafuoco" dotate di congegno di autochiusura e capaci, per la loro alta resistenza al fuoco, di isolare e ridurre la diffusione di fiamme e fumo tra compartimenti, in caso di incendio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento