rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Attualità

Terni, 60 persone per i corsi di riparazione bici e moda sartoria all’Ipsia

Presentati i risultati delle due iniziative all’interno del Piano periferie curato dal Comune: “L’intesa con la scuola è stata ottima e ha dato buoni frutti”

Portare a nuova vita le biciclette abbandonate in giro per la città, imparando anche i segreti della sartoria. Sono stati più che soddisfacenti i risultati dei due corsi di formazione di riparazione bici e moda sartoria realizzati all’Ipsia nell’ambito del Piano periferie curato dal Comune di Terni. 

Sei corsi, quattro relativi alla riparazione bici e due alla moda sartoria, con lo scopo di promuovere interventi formativi per apprendimenti, aggregazione, socialità e accoglienza. L’Ipsia, così, è diventato spazio di comunità con l’obiettivo di ridurre i divari territoriali. Due corsi articolati su un totale di trenta ore: “Nel complesso – hanno detto il dirigente scolastico Fabrizio Canolla e il professor Federico Fadda – sono stati realizzati sei corsi con 60 persone formate”.

ipsia terni

Particolare il lavoro che ha riguardato le biciclette abbandonate consegnate alla polizia locale. Grazie alle competenze tecniche acquisite le bici sono state rimesse a nuovo oppure, con alcuni pezzi, sono stati realizzati oggetti e lampade. In pratica, su una ventina di bici recuperate, otto sono state riparate, per un rapporto di uno a tre: “Le bici recuperate saranno ora donate a persone che ne hanno bisogno, individuate insieme al Comune di Terni”.

“L’intesa con la scuola è stata ottima e ha dato buoni frutti – ha commentato l’assessore Cinzia Fabrizi che ha partecipato alla presentazione insieme alla dirigente Donatella Accardo – e questo è sicuramente un ottimo risultato della collaborazione avviata nell’ambito del Piano Periferie che intendiamo continuare anche con altri corsi rivolti a cittadini di ogni età”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, 60 persone per i corsi di riparazione bici e moda sartoria all’Ipsia

TerniToday è in caricamento