rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Educazione ambientale ed eventi naturalistici, prende vita il Parco della Legalità

Accordo tra il Comune, cooperativa Alis e associazione “Ponte degli artisti” per l’area accanto a Le Grazie. Ceccotti: “Valorizziamo il territorio”

Prende corpo il progetto “Tutta mia la città”, portato avanti dal Comune di Terni tramite il nuovo patto di collaborazione con la cooperativa sociale Alis e l’associazione culturale Ponte degli Artisti. L’area interessata è il Parco della Legalità, adiacente al parco Le Grazie. L’obiettivo è promuovere la cultura del territorio e l’aggregazione sociale finalizzata al recupero e alla fruibilità dei beni comuni.

“Prende una forma più concreta il Parco della Legalità che grazie a questo nuovo patto di collaborazione ed al lavoro dei volontari incaricati - afferma in una nota l’assessore al welfare Cristiano Ceccotti – potrà essere curato ed avere la giusta manutenzione. Saranno inoltre realizzati progetti di inclusione tra cittadini; verranno ideati percorsi motori e psicomotori, organizzate iniziative di animazione sociale e di educazione ambientale. Saranno organizzate mostre, eventi sportivi e naturalistici ed attività artistico-espressive”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Educazione ambientale ed eventi naturalistici, prende vita il Parco della Legalità

TerniToday è in caricamento