Terni, posti per disabili occupati abusivamente: "La giunta intervenga nei parcheggi dei centri commerciali"

Un atto di indirizzo del gruppo Lega e a firma di Mirko Presciuttini chiede alla giunta maggiori controlli nel parcheggi dei centri commerciali: "Troppi abusi".

"Mi appoggio solo cinque minuti, il tempo di prendere una cosa e vado via" e il posteggio per disabili viene occupato abusivamente.

Succede quotidinamente ovunque, in città e nei piccoli borghi, come se il quel rettangolo perimetrato di giallo, spesso lasciato vuoto, fosse uno spreco di spazio per chi deve fare acquisti "veloci".

Secondo il consigliere comunale del gruppo Lega, Mirko Presciuttini, questa prassi sta diventando la normalità. In particolare fuori dai centri commerciali e ipermercati di Terni nei quali i posteggi per disabili sono sempre più spesso occupati da auto sprovviste dell'autorizzazione.

"Da alcuni mesi - racconta Presciuttini -, dopo vari monitoraggi, ci siamo accorti che nei parcheggi dei centri commerciali ternani sono frequenti degli abusi da parte di automobilisti che sostano nelle aree dedicate ai disabili pur non mostrando nessun titolo per farlo.

Per questo - spiega Presciuttini -, abbiamo presentato un atto di indirizzo alla giunta comunale affinché intensifichi i controlli nelle aree di parcheggio e inasprisca le sanzioni nei confronti di chi sta sottraendo abusivamente uno spazio necessario per la mobilità dei disabili.

Come gruppo della Lega - conclude il consigliere - riteniamo che sia un atto superfluo in un paese civile ma invece, purtroppo, si rende necessario per ristabilire un minimo di civiltà". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento