Prescrizione, gli avvocati ternani si interrogano sulla nuova legge

Venerdì 16 novembre il convegno della Camera penale sugli effetti della proposta del Governo

Nuove regole in vista per la prescrizione

Un intralcio alla pretesa punitiva dello Stato o farmaco salvavita per la malattia cronica del processo penale? Ruota intorno a questo interrogativo il convegno organizzato dalla Camera penale di Terni sulla "Prescrizione del reato" e le modifiche che il Governo vuole introdurre che si terrà venerdì 16 novembre a partire dalle 16 all'hotel Valentino.

"L'emendamento che blocca la prescrizione dopo la sentenza di primo grado - spiegano gli organizzatori - impone di riflettere criticamente sulla necessità di abbreviare i tempi del procedimento penale piuttosto che allungare i termini della prescrizione in un paese in cui un numero rilevante di procedimenti si conclude, purtroppo, con la dichiarazione di estinzione del reato per tale causa".

All'iniziativa, moderata dal consigliere della Camera penale di Terni, l'avvocato Carlo Viola, interverranno il presidente della Camera penale ternana, Francesca Abbati, la senatrice di Forza Italia, Fiammetta Modena, ed è stato invitato a partecipare l'onorevole Riccardo Augusto Marchetti, vicepresidente commissione giustizia della Camera. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento