rotate-mobile
Attualità

“Una patria in salita”, alla scoperta di dei e meraviglie lungo l’Appennino

Presentato alla Bct di Terni il libro di Gian Luca Diamanti: “Ma non si parla di escursioni, anche se ogni capitolo è dedicato a un luogo reale. Piuttosto si cerca di recuperare lo spirito dei luoghi, la loro potenza”

Un lungo viaggio sull’Appennino da sud a nord, dalla Calabria alla Liguria, con una particolare attenzione per l’Umbria e per la dorsale umbro-marchigiana e abruzzese.

“Ma non si parla di escursioni, anche se ogni capitolo è dedicato a un luogo reale. Piuttosto si cerca di recuperare lo spirito dei luoghi, la loro potenza, il genius loci. Lo si fa da un punto vista particolare, quello legato all’origine delle più antiche divinità italiche, che sono nate proprio in mezzo a queste nostre montagne e ne hanno, per così dire, sottolineato una sacralità naturale”.

Presentato nella sala del Caffè Letterario della biblioteca comunale di Terni il libro “Una patria in salita – Dei e meraviglie in Appennino”, Rudis Edizioni, di Gian Luca Diamanti.

libro gian luca diamanti

“Parlare di Giano, Fauno, Diana Lucina, Vacuna, Feronia, Soranus, Mefite non è però solo una questione che interessa l’archeologia – spiega l’autore - Serve piuttosto a far capire quante energie siano ancora conservate in queste terre, definite oggi aree interne, che hanno perso attrattività economica e popolazione, ma che restano una miniera di senso, di cultura, di speranze per un futuro diverso, perfino per un’economia più equilibrata, meno aggressiva e distruttiva, in accordo con quella che i Romani chiamavano pax deorum, perché poi come scriveva il presidente del Censis Giuseppe De Rita: Se si salva l’Appennino, si salva l’Italia”.

In “Una patria in salita”, un capitolo speciale è dedicato a un lungo dialogo con frate Bernardino della Romita di Cesi e sul suo modo di intendere la montagna e i boschi in spirito francescano. Spazio anche per i territori di Acquasparta, Cesi, Foligno e Colfiorito. “Ma il viaggio è molto lungo e pieno di sorprese e meraviglie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Una patria in salita”, alla scoperta di dei e meraviglie lungo l’Appennino

TerniToday è in caricamento