Comincia la stagione di caccia, straordinari in questura

Uffici aperti anche venerdì e sabato per ritirare il porto d'armi, circa 10mila i permessi rilasciati in provincia di Terni

Riparte la stagione di caccia, doppiette in fila per il rinnovo del porto d'armi. Circa 10mila le licenze di porto d'armi ad uso caccia rilasciate dalla questura di Terni, più di 1200 quelle rilasciate e rinnovate solo negli ultimi otto mesi. Per far fronte alle richieste dei cacciatori in vista dell'avvio della stagione venatoria la Divisione PASI della questura di Terni assicurerà, nei prossimi due giorni, due giornate di apertura straordinaria per il ritiro del titolo da parte degli interessati. Oltre, infatti, alla aperture antimeridiane e pomeridiane già programmate e consultabili sulla pagina web della questura, lo sportello per il ritiro del porto d’arma ad uso caccia rimarrà aperto anche nelle giornate di venerdì pomeriggio 31 agosto 2018 (dalle 14.30 alle 18.00) e  sabato 1° settembre 2018  (dalle 9.00 alle 13.00).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento