Superstrada Terni-Rieti, l’annuncio: “Ad ottobre i cittadini dei due capoluoghi saranno collegati dall'arteria"

Il deputato del Movimento cinque stelle Gabriele Lorenzoni: “I ritardi rispetto al precedente cronoprogramma sono stati causati dall’emergenza che ha notevolmente rallentato i cantieri in essere”

foto di repertorio

Emergono novità sul completamento della superstrada Terni-Rieti. Il vice ministro delle infrastrutture ed i trasporti Giancarlo Cancellieri, durante una diretta facebook, ha annunciato: “Dopo l’estate la Terni Rieti, ferma da due anni, verrà completata. In precedenza – afferma il vice ministro - si giravano i pollici, l’azienda era fallita, il contratto rescisso. Ci siamo messi a lavorare con gli avvocati.

Abbiamo trovato una soluzione grazie all’amministratore delegato di Anas il quale, con grande intelligenza, ha firmato un atto. Dopo l’estate consegniamo la strada ai cittadini di Terni e Rieti i quali finalmente saranno collegati da tale arteria”.

Sulla medesima lunghezza d’onda il deputato pentastellato Gabriele Lorenzoni che ha aggiunto: “Come confermatomi dall’AD di IRCOP, dopo l’estate, presumibilmente in ottobre, finalmente le città di Rieti e di Terni saranno collegate con una superstrada degna di questo nome.

I ritardi rispetto al precedente cronoprogramma sono stati causati dall’emergenza Coronavirus che ha notevolmente rallentato i cantieri in essere. Un altro importante passo avanti per la nostra città - è nativo di Rieti - che finalmente dopo anni di promesse mancate vede il diretto coinvolgimento del Governo per garantire la conclusione decennale di cantieri aperti e fondamentali per il territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento