Terni-Spoleto, chiuso al traffico dei mezzi pesanti il "viadotto Acquaiura". Tutti i percorsi alternativi

La chiusura è disposta da Anas a seguito di un’ispezione svolta nell’ambito dei controlli periodici delle proprie infrastrutture, che ha evidenziato la necessità di un intervento di ripristino provvisorio sull’impalcato.

Una nuova chiusura, l'ennesima, lungo la tratta Spoleto-Terni della strada statale 3 “Via Flaminia”. Il traffico è interdetto, in entrambe le direzioni, ai mezzi superiori alle 3,5 tonnellate il viadotto in località di Acquaiura al km 116,760.

I veicoli leggeri posono transitare a senso unico alternato. La chiusura è disposta da Anas a seguito di un’ispezione svolta nell’ambito dei controlli periodici delle proprie infrastrutture, che ha evidenziato la necessità di un intervento di ripristino provvisorio sull’impalcato in attesa della definizione del progetto definitivo (che è in corso di elaborazione) e della messa in opera dell’intervento già stabilito  dal piano di manutenzione definito dall'ente. 

Percorsi alternativi

Le deviazioni predisposte per i veicoli uguali e superiori ai 3,5 tonnellate, sono le seguenti:

I veicoli provenienti da Sud lungo la strada statale 675 “Umbro Laziale” e diretti verso Spoleto – Foligno – Fano dovranno uscire, obbligatoriamente, allo svincolo di Terni Est per poi proseguire lungo la strada statale 79 bis fino all’innesto con la strada statale 209 “Valnerina”. Da qui proseguiranno fino all’innesto con la strada statale 685 “Tre Valli Umbre”, in località Sant’Anatolia di Narco, per poi proseguire in direzione Spoleto – Foligno fino allo svincolo di Norcia – Cascia, da dove riprenderanno il tracciato della strada statale 3 “Via Flaminia”.

I veicoli provenienti da Nord lungo la strada statale 3 “Via Flaminia” e diretti verso Terni – Roma dovranno uscire obbligatoriamente allo svincolo di Norcia – Cascia, per poi proseguire lungo la strada statale 685 “Tre Valli Umbre” fino all’innesto con la strada statale 209 “Valnerina” in località Sant’Anatolia di Narco. Da qui proseguiranno in direzione Terni fino all’innesto con la strada statale 79bis, per poi proseguire fino allo svincolo di Terni Est sulla strada statale 675 “Umbro Laziale” e proseguire in direzione Orte – Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento