Treofan, Luigi Di Maio annuncia :"Convocheremo alla ripresa dell’anno il tavolo al ministero"

Il ministro dello Sviluppo economico in visita dai dipendenti di Battipaglia. Preoccupazione anche a Terni dove è stato convocato uno sciopero ad inizio del nuovo anno

foto tratta da facebook

La preoccupazione è palpabile e coinvolge i due siti produttivi di Terni e Battipaglia. La vicenda Treofan catalizza l'attenzione di oltre duecento dipendenti (130 nel polo chimico ternano ndr) dopo la cessione 'lampo' dalla Mangement & Capitali alla Jindal. Una cifra di 500 mila euro, l'ammontare del passaggio di consegne, che ha sollevato dubbi e perplessità. Inoltre timori sollevati in merito alle reali reali ambiziosi di investire da parte della nuova proprietà indiana. Il prossimo 3 gennaio 2019 uno sciopero di due ore è stato calendarizzato dalle rsu ternane. A Battipaglia lo stato di agitazione coinvolge 78 dipendenti a presidio della fabbrica dopo la decisione di interrompere la produzione di film di polipropilene

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La visita di Luigi Di Maio

Il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio si è recato nel polo campano andando a tastare con mano la situazione :"Subito dopo la festa dell'Epifania convocheremo il tavolo al ministero. Non è pensabile di attendere fine gennaio come chiesto da Jindal. Sarò presente in prima persona e pretenderò che ci sia la proprietà a dare risposte, non accetteremo intermediari. Vogliamo chiarezza e nel contempo li solleciterò a far rimettere in moto un’azienda produttiva ed efficace sul mercato dimostrando massima serietà e correttezza"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento