Troppi lavori sulle strade, manca il bitume per tutta la regione

La Provincia replica al Pd che aveva chiesto interventi per l'asfalto a Marmore: "Le forniture sono in ritardo per i cantieri su E45 e raccordo"

La strada a Marmore

Troppi cantieri sulle strade e ora è finito anche il bitume. "Le forniture di bitume a caldo, necessarie per l'asfaltatura, in tutta la regione sono in ritardo per effetto della contemporanea apertura di numerosissimi cantieri dell'Anas, sulla E45 e sul raccordo Terni-Orte". Lo scrive il presidente della Provincia, Giampiero Lattanzi, rispondendo alle sollecitazioni del Pd di Marmore che nei giorni scorsi ha chiesto l'asfaltatura della strada che attraversa il paese e che ormai da tempo è ridotta ai minimi termini.

"I lavori in oggetto - si legge nella lettera di palazzo Bazzani - sono stati inseriti nel finanziamento statale per interventi sulle strade provinciali. Nonostante ancora non sia pervenuta l'organizzazione dei relativi importi da parte dello Stato, pari a circa un milione di euro, gli uffici hanno da tempo provveduto alla progettazione definitiva degli interventi e sono state espletate tutte le procedure di gara pervenendo alla stipula del contratto con l'impresa Bondini e alla consegna dei lavori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma la ditta stessa ha evidenziato alla Provincia la "difficoltà a iniziare i lavori" proprio perché il bitume per l'asfaltatura scarseggia. Insomma, un ulteriore disagio oltre a quelli che quotidianamente si trovano ad affrontare gli automobilisti costretti a fare i conti e lo slalom tra i restringimenti di carreggiata. "La previsione di inizio lavori è dopo il 19 novembre - garantisce comunque Lattanzi - auspicando che le temperature esterne e le condizioni meteo permettano l'esecuzione dei lavori" ma "la ditta garantisce l'esecuzione dei lavori e il completamento entro il mese di novembre". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento