Sabato, 23 Ottobre 2021
Attualità

Terni Valley, donazione al Centro Antiviolenza: “Tutti i fondi disponibili per le attività politiche e culturali”

Il presidente Michele Martini: “La violenza sulle donne e sui minori da parte degli uomini, purtroppo è ancora un'emergenza costante della nostra società"

Non abbassare la guardia. E’ un monito che non vale esclusivamente per l’emergenza sanitaria con la quale si sta confrontando l’intera penisola. A tal proposito il direttivo di Terni Valley ha deciso di donare al Centro Antiviolenza di Terni "Libere Tutte", tutti i fondi che aveva ad oggi disponibili per le sue attività politiche e culturali. L’associazione, composta prevalentemente da giovani del territorio, ne spiega le motivazioni.

"La violenza sulle donne e sui minori da parte degli uomini, purtroppo è ancora un'emergenza costante della nostra società - dichiara il presidente Michele Martini - In questo difficile momento è un fenomeno che necessita di ancora più attenzione e vigilanza. Ringrazio il direttivo per aver reso disponibile la somma di 800 euro, che siamo certi possa essere utile, anche se non ingente. Invitiamo le nostre associate, i nostri associati e tutti coloro che lo ritengono opportuno, a donare e far donare a tutte le realtà della nostra rete sociale, tenendo aperti ancora di più gli occhi sulle situazioni che ci circondano. Grazie al Centro Antiviolenza di Terni – conclude il presidente - per tutto ciò che fa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni Valley, donazione al Centro Antiviolenza: “Tutti i fondi disponibili per le attività politiche e culturali”

TerniToday è in caricamento