rotate-mobile
Attualità Borgo Rivo / Piazza Cornelio Tacito

A.A.A. vendesi palazzo nel centro storico di Terni: l’ex sede della Banca d’Italia cerca proprietari

L’immobile si affaccia su piazza Tacito e si estende su una superficie di oltre 3.600 metri quadrati

Oltre 102mila metri quadrati nonché 30 immobili nelle zone centrali di alcune tra le principali città italiane cercano nuovi proprietari. Non si ferma infatti l'attività di dimissione delle ex filiali della Banca d’Italia su tutto il territorio nazionale, iniziata nel 2008-09 dopo il riassetto della rete territoriale che portò alla chiusura di 57 sedi dell’istituto per decisione dell’allora governatore, Mario Draghi.

“Ad oggi – come spiega l’agenzia di stampa Dire - Via Nazionale è riuscita già a dismettere quasi la metà delle sue sedi ormai inutilizzate, ricavando dalla vendita dei primi 20 immobili circa 50 milioni di euro. Restano però ancora in vendita 30 ex-filiali della Banca d’Italia”.

“Il fabbricato - spiega la scheda redatta da Bankitalia - sorge su un’area di 1.890 metri quadrati prospiciente piazza Tacito e delimitata negli altri tre lati dalle vie Mazzini, Dessio Massimo e A. Saffi; la zona, classificata centro storico, non ricompresa nella zona pedonale a traffico limitato, ha un alto grado di interesse commerciale. L’edificio della banca è stato costruito appositamente da Banca d’Italia nel 1935. A partire dal 1966 si sono susseguiti diversi interventi di ristrutturazione finalizzati ad adeguare gli spazi interni alle crescenti esigenze operative della filiale. Nel 1995 l’immobile assume l’attuale conformazione interna dopo un ampliamento volumetrico e la ridistribuzione di alcuni spazi interni che hanno inoltre reso necessaria la re-installazione di tutti gli impianti tecnologici interessati dagli interventi edilizi. Esso è costituito da un piano interrato, un seminterrato, un piano terreno rialzato, tre piani sovrastanti”.

La superficie complessiva è di circa 3.600 metri quadrati, di cui più di 2.200 “commerciali” e circa 1.300 residenziali.

Oltre a Terni, tra le ex sedi di Bankitalia in vendita ci sono anche immobili ad Alessandria, Asti, Brindisi, Caltanissetta, Enna, Gorizia, Grosseto, Imperia, Isernia, La Spezia, Lucca, Massa (due immobili), Novara, Nuoro, Oristano, Pavia, Pesaro, Pisa, Ravenna (doppio), Rieti, Rovigo, Savona, Siena, Teramo, Varese, Vercelli e Viterbo. Di questi immobili già 19 hanno in corso trattative mentre la sede di Rieti è stata data in locazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A.A.A. vendesi palazzo nel centro storico di Terni: l’ex sede della Banca d’Italia cerca proprietari

TerniToday è in caricamento