Test sierologici a Terni e provincia, ripartono le indagini della Croce rossa: “Rispondi al numero. Non siamo un call center”

L’attività dei volontari aveva dato un numero significativo di monitoraggi, rispetto al campione su scala nazionale. Ora l’annuncio: “Riprendono le telefonate al campione individuato”

foto di repertorio

L’indagine sierologica riparte ufficialmente. Riprendono infatti le telefonate al campione individuato nelle 39 città dell'Umbria per effettuare i prelievi. Lo annuncia la Croce rossa in merito all’attività promossa dal ministero della salute, dall'Istat, dall'Istituto superiore di sanità e dall'ospedale Spallanzani in collaborazione con i volontari. Come è noto, il precedente campionamento aveva prodotto risultati significativi, comparando i dati con quelli delle altre regioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Terni erano stati individuati 661 soggetti, di questi 31 irreperibili. Sul totale, 257 erano risultati indecisi mentre 286 avevano accettato di fare il test. Al momento di presentarsi 35, invece, avevano desistito. Complessivamente sono stati 87 i rifiuti riscontrati. Come sottolineano dalla Croce rossa rivolgendosi agli utenti individuati dall'Istat: "Rispondi al numero 065510**** non è un call center. Il test - specificano - è volontario, gratuito e disponibile a domicilio". I comuni della provincia interessati sono Allerona, Amelia, Avigliano Umbro, Baschi, Montecastrilli, Narni, Orvieto, Penna In Teverina, Stroncone e Terni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

  • Coraggio e senso di appartenenza, due giovani aprono una nuova attività. Primissima volta a Terni: “Grande orgoglio”

  • Sesso e droga con due minorenni. Nei guai un trentenne ternano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento