Tintarella a luci rosse, ecco le spiagge per nudisti più vicine a Terni: la mappa

Sono nove le spiagge dove c’è l’autorizzazione per praticare nudismo in Italia; molte altre sono ufficiose e tolleranti anche se ancora non c’è una legge che regolamenta tale fattispecie

spiaggia

C’è chi lo pratica magari per esibizionismo, chi per curiosità e ci sono anche coloro i quali amano sentirsi liberi e disinibiti. Il nudismo è un’attitudine riscontrabile nelle zone turistiche, lungo le spiagge autorizzate o tolleranti. Il contatto diretto con la natura implica la scelta di liberarsi dei propri indumenti e prendere il sole più o meno integralmente.

Le spiagge più vicine a Terni per praticare nudismo

La regione della Toscana è quella che detiene il numero più alto di spiagge autorizzate o ufficiosamente tolleranti. Tra Follonica e San Vincenzo, percorrendo circa 250 km da Terni, è possibile raggiungere il Nido dell’Aquila all’interno del parco naturale di Rimigliano. Percorrendo ulteriori 50 km si arriva a Punta del Miglio e Punta Combara, anch’esse in provincia di Livorno. Per poter arrivare alla spiaggia di Acquarilli invece occorre prendere il traghetto e dirigersi verso l’isola D’Elba, in una zona comunque non distante dalle citate in precedenza. Scendendo lungo il litorale tirrenico, sponda Lazio, sono naturalmente note le spiagge di Focene e Capocotta tra Fregene ed Ostia: le più vicine per i ternani in virtù di una distanza che oscilla tra i 140 e 150 km. Scorrendo verso il Circeo ecco il lembo di sabbia dell’Arenauta con ulteriori cento chilometri da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla parte dell’Adriatico invece, in località Torino di Sangro dopo Lanciano, è presente Le Morge. Numerose anche quelle riconosciute nelle Marche: da Sirolo a Fiorenzuola di Focara fino ad arrivare a Gabicce sotto all’omonimo monte. Infine la spiaggia di Altidona è la meno distante dalla città dell’acciaio se si preferisce l’Adriatico con circa 185 km da percorrere. Ricordiamo naturalmente che tale pratica è vietata in qualsiasi zona della penisola non autorizzata/tollerata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • Tragedia a Terni, rinvenuto dalla polizia di Stato cadavere di un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento