rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Attualità Arrone

Tirreno-Adriatico, la partenza ad Arrone: “Una giornata indimenticabile”. Trionfa Jonathan Milan

La quarta frazione si è conclusa allo sprint con la vittoria allo sprint di Jonathan Milan

“Una giornata indimenticabile”. Il sindaco Fabio Di Gioia, fascia tricolore indosso, ha accolto con un pizzico di comprensibile emozione la carovana azzurra della Tirreno Adriatico. Per il Comune di Arrone è andata in scena una mattinata davvero storica, poiché ha 'abbracciato' – per la prima volta - una delle manifestazioni internazionali di ciclismo più seguite in tutto il mondo. Alle 10.20 di stamattina, giovedì 7 marzo, i professionisti hanno salutato il municipio della Valnerina per completare un piccolo anello che li ha portati sulla strada principale, proseguendo verso il chilometro zero e dar vita alla quarta frazione con arrivo a Giulianova.

Partenza Tirreno

Sul palco di piazza Garibaldi sono saliti i protagonisti della corsa, arrivata ormai a metà del percorso, per le tradizionali presentazioni di rito. Applausi per tutti con particolare menzione per Filippo Ganna, Mark Cavendish, Jonas Vingegaard, Jonathan Milan e la maglia azzurra di leader Juan Ayuso. Grande festa anche per i bimbi delle scuole del circondario e, naturalmente, i tanti appassionati che hanno gremito e colorato la piazza. Erano presenti, tra le autorità, l’assessore regionale allo sport Paola Agabiti e gli altri sindaci della Valnerina. 

Sprint vincente di Jonathan Milan che ha conquistato anche la maglia azzurra di leader della classifica generale. Sul traguardo di Giulianova ha battuto in volata Jasper Philipsen e Corbin Strong.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirreno-Adriatico, la partenza ad Arrone: “Una giornata indimenticabile”. Trionfa Jonathan Milan

TerniToday è in caricamento