Tirreno-Adriatico a Terni, Lega: “Incuria per decenni sulle strade. Rete viaria notevolmente migliorata negli ultimi due anni”

Il gruppo consiliare della Lega: “Chi dice il contrario o non vive a Terni, o lo fa in maniera strumentale per attacchi politici che nulla hanno a che vedere con la realtà”

foto di repertorio

Il gruppo consiliare della Lega risponde alle polemiche sollevate dal Partito Democratico, in occasione della partenza della Tirreno-Adriatico, prevista per giovedì 10 settembre: “Alle menzogne che il Pd ternano sta diffondendo a mezzo stampa riguardo la situazione delle strade del comune di Terni, la giunta Latini risponde come sempre con i fatti” affermano. “Gli esponenti della sinistra locale mentono sapendo di mentire, dopo decenni in cui non hanno mai manutenuto la rete stradale comunale, di incuria, di mala gestione e di malgoverno, per screditare questa amministrazione, non gli resta che affidarsi alle fake news”.

“E’ sotto gli occhi di tutti i cittadini – sottolineano i consiglieri - il buon lavoro che l’amministrazione sta facendo per ripristinare un adeguato manto stradale. In questi due anni, la rete viaria comunale è stata notevolmente migliorata con interventi mirati in tutte le aree della città, chi dice il contrario, o non vive a Terni, o lo fa in maniera strumentale per attacchi politici, che nulla hanno a che vedere con la realtà”.

“Questa giunta – aggiungono - sta ridando dignità anche alle aree più periferiche della città, con lavori di riqualificazione costanti, non trascurando nessun quartiere e non lasciando indietro nessuna zona. Sappiamo che alla sinistra questo modo di operare può sembrare strano, ma i soldi pubblici, possono anche essere spesi per il bene della collettività, non privilegiando determinate aree a scapito di altre, lo avevamo detto in campagna elettorale e lo stiamo facendo. Abbiamo trovato strade dissestate – concludono - almeno quanto la situazione finanziaria dell’ente. Grazie al buon governo della Lega, con fatica il cambiamento è arrivato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento