Toano, scattano i lavori di manutenzione del viadotto

Da lunedì 6 maggio restringimento di carreggiata sul viadotto “Toano” con transito consentito in entrambe le direzioni. Tutte le informazioni da parte dell'Anas

Apre il cantiere sul viadotto ‘Toano’ della strada statale 675, per mesi al centro delle polemiche e delle preoccupazioni dopo il crollo del ponte Morandi di Genova. In una nota l’Anas annuncia dunque l’avvio dei lavori di manutenzione che inizieranno a partire da lunedì prossimo, 6 maggio. “Per consentire lo svolgimento degli interventi – precisa l’Anas - sarà istituito il restringimento di carreggiata per un breve tratto di 800 metri, con transito sempre consentito in entrambe le direzioni”. L’Anas fa anche un cronoprogramma: “La prima fase dei lavori, che riguardano il ripristino di una delle solette in calcestruzzo, sarà completata entro 30 giorni. Seguiranno poi altre due analoghe fasi, sempre con transito consentito in entrambi i sensi di marcia”. La struttura era finita nell’occhio del ciclone per alcuni distacchi di calcestruzzo dalla parte sottostante poi finiti sulla strada, un fatto che aveva destato una certa preoccupazione tra i residenti della zona, con tanto di intervento del Comune nei confronti di Anas per procedere alla messa in sicurezza. L’Anas, nella nota, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento