Torna il contest 'Fatti sentire' dedicato ai giovani nella festa di San Valentino

Il candidato dovrà realizzare un prodotto artistico inedito che esprima il proprio punto di vista sul tema: “Ama e dona la vita!” scegliendo il linguaggio che preferisce tra scrittura, musica, fotografia e videomaking. Tutte le info

Dopo il grande successo dello scorso anno, il Servizio di Pastorale Giovanile della diocesi di Terni-Narni-Amelia propone la seconda edizione del contest Fatti sentire!!!  dedicata al tema “Ama e dona la vita!”, che si lega alla festa di San Valentino patrono dell’amore e della città di Terni e all’VIII centenario del martirio dei Protomartiri francescani originari della valle ternana, uccisi in Marocco nel 1220.
“E’ una forma di attenzione al mondo giovanile – ricorda il vescovo Giuseppe Piemontese -Come chiesa diocesana volgiamo metterci in ascolto dei giovani e lo facciamo in occasione della festa di San Valentino, patrono degli innamorati, che aveva una particolare predilezione per i giovani. Cerchiamo allora di incontrare, conoscere, dialogare con i giovani delle nostre città in riferimento al tema dell’amore e del dono, testimoniato da San Valentino e dai Protomartiri Francescani”.
Il candidato dovrà realizzare un prodotto artistico inedito che esprima il proprio punto di vista sul tema: “Ama e dona la vita!” scegliendo il linguaggio che preferisce tra scrittura, musica, fotografia e videomaking.
Il contest è aperto a tutti i ragazzi di età compresa tra i 14 e i 30 anni (compiuti entro il 2 dicembre, data di pubblicazione del bando), residenti o domiciliati nel territorio della provincia di Terni o iscritti ad un istituto scolastico, università, comunità presente sul territorio della diocesi di Terni-Narni-Amelia. La partecipazione è libera e gratuita. Le iscrizioni scadono il 20 gennaio ed entro il 27 gennaio vanno presentati i lavori.
È consentita l’iscrizione per candidati singoli o anche per gruppi di ragazzi. I prodotti presentati saranno comunque valutati e concorreranno tutti alla stessa maniera.
Gli elaborati partecipanti alle quattro categorie saranno valutati da una giuria nominata dall’organizzazione del contest che determinerà una classifica basandosi sulla propria sensibilità artistica e umana e sulla propria competenza tecnica. I vincitori saranno annunciati il 16 febbraio nel corso di una serata evento inserita nell’ambito dei festeggiamenti in onore del patrono di Terni San Valentino. Ciascun vincitore riceverà un buono spesa del valore di €500,00.
Il contest è realizzato nell’ambito degli eventi per la festa di San Valentino con il contributo della Fondazione Carit.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Raccordo Orte-Terni, si apre voragine sulla carreggiata: traffico in tilt ed intervento del personale Anas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento