rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Attualità Centro

Presepe in miniatura dentro Porta Sant’Angelo: “Originalità, tradizione ed anonimato nel rappresentare la Natività”

Le statuine sono state collocate all’interno del cunicolo presente all’interno di Porta Sant’Angelo come ormai da tradizione

Tradizione, originalità ed anonimato. Un mix di elementi che connotano la rappresentazione – seppur ‘stringata’ - della Natività di Porta Sant’Angelo. I protagonisti, raffiguranti le statuine canoniche, sono infatti San Giuseppe, Maria, il bambinello, il bue e l’asinello. Tradizione perché tale gesto, di posizionarle all’interno del cunicolo della storica porta ternana, è ormai reiterato nel tempo. Originalità poiché è il luogo scelto che rende il presepe un pizzico geniale oltre che di pubblico dominio. Infine anonimato dato che non è possibile, al momento, sapere chi posiziona i personaggi celebri della nascita del Signore, all’interno della cavità. La speranza, d’obbligo, è che non si replichi quando accadde all’inizio del 2020. Ne documentammo infatti la scomparsa del bambinello che tornò a riapparire, qualche giorno dopo, nell’originale posizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presepe in miniatura dentro Porta Sant’Angelo: “Originalità, tradizione ed anonimato nel rappresentare la Natività”

TerniToday è in caricamento