rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Green, famiglie e sport: la ricetta della Proietti per rilanciare il turismo nel Ternano

L’assessore: “Il nostro obiettivo è creare pacchetti e sviluppare servizi: e i ricavi siano reinvestiti sul marketing territoriale”

“Attrarre turismo puntando su green, famiglie e sportivi. E i ricavi di queste attività vanno reinvestiti sul territorio”. Questa la ricetta che l’assessore allo sport del Comune di Terni, Elena Proietti, rilancia per la sua azione amministrativa. “Il settore turistico ternano - spiega la responsabile dell’esecutivo in una nota - va rimesso in moto puntando sul turismo green, su quello dedicato alle famiglie e agli sportivi. In questo modo il comparto può diventare il motore trainante della ripartenza, con l’obiettivo di promuovere itinerari specifici per attrarre gli operatori e gli stranieri con formule e pacchetti orientati, ad esempio, al rafting e all’e-bike”. 

“Nella provincia di Terni - prosegue la Proietti - fare sport significa vivere la natura e stare all’aria aperta, sfruttando le tante offerte di pratiche outdoor che questa parte della regione Umbria offre come nessun’altra: rafting, torrentismo, canoa, canottaggio, arrampicata sportiva, bici da montagna, trekking, canyoning, orienteering, nordic walking, sono solo alcune delle tante attività all’aria aperta che trovano nel ternano una naturale collocazione. Basti pensare a luoghi come la Cascata delle Marmore, il lago di Piediluco e Carsulae, solo per citarne alcuni, che potrebbero diventare ancora più attrattivi se legati allo sport, per creare un consolidato brand territoriale”.

Per quanto riguarda servizi e infrastrutture, secondo la Proietti “dobbiamo coniugare la morfologia del territorio alla logistica, integrandola con una rete di servizi”. “Inoltre i proventi di queste attività vanno reinvestiti nel marketing territoriale e nei grandi eventi, che hanno evidentemente maggiori ricadute in termini di visibilità e flussi turistici. Per questo anche la tassa di soggiorno non deve essere utilizzata come cassa temporanea ma come risorsa da investire per fare del settore turistico un volano per l’economia di tutto il territorio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green, famiglie e sport: la ricetta della Proietti per rilanciare il turismo nel Ternano

TerniToday è in caricamento