rotate-mobile
Attualità

L’Umbria che Spacca, un evento pazzesco: musica fino a notte inoltrata e tanta gente sotto i palchi

Il successo della manifestazione arrivata in città per la prima volta: concerti e dj set fino a notte inoltrata

Missione compiuta: l’Umbria ha veramente ‘spaccato’. L’iniziativa nata dalla collaborazione tra Roghers staff e Baravai ha infatti coinvolto centinaia e centinaia di persone che si sono divertite ad ascoltare i concerti ed i dj set, organizzati per la serata, fino a notte tarda. Era molto attesa in città ‘L’Umbria che spacca’ soprattutto perché, in tutte le nove edizioni, mai era atterrata a Terni. Stavolta il capoluogo ternano è stato selezionato con la performance dei ‘The Zen Circus’ a trainare, con un’arena gremita fino a delle code che si sono formate per non rischiare di andare oltre i limiti della capienza.

WhatsApp Image 2022-09-04 at 16.11.03 (1)-2

Un grande merito, è pacifico ricordarlo, da ascrivere all’organizzazione. Dai Roghers staff i quali, con grande entusiasmo, hanno deciso anche di puntare sulla città con la speranza che si possano riproporre queste tipologie di iniziative in futuro. Naturalmente anche ai ragazzi del Baravai che hanno dato vita ad un’estate piena di concerti e spettacoli i quali hanno coinvolto migliaia di persone. Una riflessione a margine. Spesso ci si lamenta poiché Terni offre poco, dal punto di vista delle attrattive. Vedere così tanta gente divertirsi, fino a notte fonda, è la dimostrazione che se si organizza qualcosa di veramente spendibile poi la risposta arriva sempre. Complimenti davvero.  

WhatsApp Image 2022-09-04 at 16.11.02-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Umbria che Spacca, un evento pazzesco: musica fino a notte inoltrata e tanta gente sotto i palchi

TerniToday è in caricamento