Attualità

Un pezzo di storia della città scompare: al via il progetto di riqualificazione dell’area semicentrale di Terni

Iniziati gli interventi per rimuovere i chioschi in Largo Cairoli. Le attività verranno spostate negli edifici in muratura sovrastati dalla merlatura su lato Corso Vecchio

foto Largo Cairoli

Un altro piccolo pezzo di storia della città scompare, per dare il via al progetto di restyling. Era già capitato nei mesi scorsi in via del Cassero, con la demolizione dell’ultima baracca presente. Un medesimo percorso è stato prospettato per Largo Cairoli. Lo aveva anticipato, poco più di tre mesi fa, l’assessore Leonardo Bordoni annunciando l’intervento previsto nel Piano Periferie.

“È iniziato il percorso di riqualificazione dell’area e abbiamo deciso di modificare il cronoprogramma venendo incontro alle esigenze dei commercianti e alle richieste delle associazioni. In particolare sarà posticipata la realizzazione del verde e degli arredi rispetto alla riorganizzazione degli spazi commerciali. Con questo obiettivo sono state già effettuate le gare per la progettazione degli impianti e delle strutture dei nuovi locali e si è proceduto con l’affidamento delle progettazioni stesse. I locali che saranno riqualificati sono quelli sul lato di Corso Vecchio, i quali saranno pensati e progettati proprio per ospitare le attività commerciali di Largo Cairoli”. E proprio in tal senso, in questi giorni, sono cominciati i lavori di demolizioni delle strutture che verranno rimosse entro la fine della prossima settimana. Un passo antecedente alla riqualificazione dell’area mediante zone verdi, aree relax e parcheggi.

A tal proposito il capogruppo di Terni Civica Michele Rossi sottolinea: “Quello di Largo Cairoli era un vuoto urbano troppo a lungo dimenticato. Un'area che attendeva una sistemazione definitiva dal dopoguerra e che mostrava un degrado insostenibile per una città che vuole essere attrattiva e moderna”. Come anticipato le attività (tra queste abbigliamento, calzature, intimo) comunque verranno sistemate in un’altra location, dopo tantissimi anni di permanenza in uno dei luoghi simbolo della città.

185965697_10224056018535765_7829796498205223739_n-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pezzo di storia della città scompare: al via il progetto di riqualificazione dell’area semicentrale di Terni

TerniToday è in caricamento