menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una nuova pavimentazione in via del Tribunale. Ecco come cambierà la viabilità da lunedì 18 gennaio

Il lavori di rinnovo della pavimentazione comporteranno alcune modifiche della viabilità non solo su via del Tribunale. Tutte le info

Via del Tribunale si rifà il look. Dalle 6.00 del mattino di lunedì 18 gennaio inizieranno i lavori di pavimentazione che comporteranno una rimodulazione della viabilità fino al prossimo 5 febbraio. Entreranno vigore alcune modifiche relative al traffico e alla sosta anche per via Giordano Bruno e via Silvestri. Resta garantito l'accesso e il transito pedonale. Il lavoro verrà realizzato dalla ditta Edil.ma.co2. per un importo complessivo di 34.847 euro ed è interamente finanziato dal comune di Terni.

La viabilità

Per quanto riguarda invece per i veicoli, in via del Tribunale (intero tratto da Corso Tacito a Corso Vecchio) vigerà il divieto di transito di tutti i veicoli e divieto di sosta e fermata ambo i lati sino al 5 febbraio.

In via Giordano Bruno verrà attivato il divieto di transito di tutti i veicoli e il divieto di sosta e fermata ambo i lati sino al 5 febbraio. Resta comunque garantito l'accesso ad autorimessa interrata lato via Mancini.

In via Silvestri sarà attivo il divieto di sosta e fermata ambo i lati sino al 5 febbraio, l'istituzione del senso unico alternato nel tratto tra il civico 12 e via Orazio Nucola per consentiere l'accesso all’autorimessa interrata.

Due fasi di intervento

La direzione mobilità del comune di Terni informa che gli interventi su via del Tribunale prevedono due fasi. Nella prima verranno rimossi gli elementi lapidei compromessi e recuperato il materiale riutilizzabile. Verrà poi realizzato un nuovo massetto in calcestruzzo armato al fine di conferire stabilità alla strada. Seguirà la posa della pavimentazione in parte tramite riutilizzo degli elementi ritenuti ancora idonei, aggiungendo gli elementi di stesse dimensioni e colorazione di quelli già posati per rendere uniforme la pavimentazione. Durante la seconda fase, verranno mantenute le recinzioni di cantiere e le chiusure al traffico. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento