Una serata per Serena, la Lazio a Terni per la solidarietà

Una serata a favore della giovane Serena Grigioni da anni in lotta con una terribile malattia che la costringe a cure enormi fino all'America. Il papà, preparatore dei portieri biancocelesti, chiama a raccolta i giocatori che ripondono

“Da 14 anni mio padre è alla Lazio e da 14 anni la mia malattia è esplosa. La Lazio mi ha sempre sostenuta, per me è un onore avere come ospiti i giocatori”.  Le parole sono di Serena Grigioni, una giovane donna da anni in lotta con una terribile malattia. Figlia del preparatore dei portieri della Lazio, Adalberto Grigioni, Serena vive a San Gemini. Da anni combatte la sua partita personale contro una malattia rarissima, la neuropatia delle piccole fibre periferiche e autonomiche. Ha deciso di curarsi negli Stati Uniti poiché in Italia non ci sono le strutture giuste. Da tempo i calciatori e i tifosi biancocelesti e di altre squadre hanno dimostrato la loro generosità raccogliendo fondi. Con questo spirito, martedì 9 aprile, presso il ristorante “Al Canto del Gallo”, si è svolto  l’evento “A cena con la Lazio”. Parte del ricavato della serata sarà destinata alla  “Anti-Cipo Onlus”, associazione nata per finanziare la ricerca. Ospiti tanti calciatori biancocelesti tra cui Ciro Immobile, Danilo Cataldi, Francesco Acerbi e Marco Parolo. L’evento è stato reso possibile anche grazie alla sensibilità di chi opera del “Canto del Gallo”: “Sa anni siamo tutti con Serena – hanno detto – sono sempre  belle serate nel segno della solidarietà”. Tra i presenti anche il sindaco di Terni Leonardo Latini e gli assessori Alessandrini e Proietti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento