menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uomo e donna, cervelli diversi? Oltre 200 studenti si confrontano sul tema

Liceo Classico e liceo Scientifico hanno partecipato alla conferenza del professor Balestri, massimo esperto del tema quanto mai attuale

Oltre 200 studenti del liceo Classico e del liceo Scientifico di Terni si sono confrontati sul tema 'cervello maschile e cervello femminile, stereotipi di genere' con una relazione del professore Paolo Balestri, tra i massimi esperti internazionali del settore. L'iniziativa è stata promossa dal Rotary club di Terni presieduto da Fabio Loreti grazie al contributo di Nicoletta Campanella. Nel pomeriggio poi si è tenuto un convegno aperto alal città all'hotel Garden con una serata che ha visto anche l'ingresso di nuovi sci: l'avvocato Massimo Proietti per il Rotary di Terni e Paola Donati per l'InnerWheel presieduto da Francesca Ruozi.

Cosa è dunque emerso? Sebbene uomini e donne siano diversi sotto molteplici aspetti, incluso quello cerebrale, i diversi studi condotti mostrano che in alcuni casi le somiglianze possono superare le differenze. I risultati di questi studi aiutano a valutare l’impatto dell’appartenenza al genere femminile o maschile come buon predittore di abilità maggiormente presenti nell’uno o nell’altro, ma aiutano anche a tenere a mente l’unicità di ciascun individuo e ciascun cervello, riassegnando un forte potere all’ambiente sociale e dell’educazione alla base delle nostre differenze.

Nato a Sorano (Grosseto), laureato in Medicina e Chirurgia,  il professor Balestri e? specialista in Pediatria e Neuropsichiatria Infantile. Professore di Pediatria Generale e Specialistica, ha trascorso tutta la sua carriera universitaria a Siena. E? stato Direttore della Clinica Pediatrica, nell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese fino al Novembre 2014. E? stato Presidente della Societa? Italiana di Neurologia Pediatrica per due mandati (2006-2011) e ha pubblicato oltre 220 lavori scientifici su riviste nazionali e internazionali. Si e? occupato soprattutto di Ritardo Mentale, Paralisi Cerebrali, Epilessia, Emicrania, Malattie Neurometaboliche, Malattie Neuromuscolari, Malattie Genetiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento