Usl 2, arriva il nuovo commissario: subito più integrazione tra azienda territoriale e ospedali

Insediato il commissario straordinario Massimo Braganti, tra i punti l'integrazione anche con gli ospedali di Narni e Amelia. Con lui presenti anche il presidente della Regione Paparelli e l'assessore alla Sanità Bartolini

Si è insediato ufficialemente il nuovo commissario straordinario della Usl 2 Massimo Braganti che è arrivato nella sede di via Bramante accompagnato dal presidente della Regione Fabio Paparelli e dall'assessore regionale alla Sanità Antonio Bartolini. Brganti ha incontrato i dipendenti dell'azienda sanitaria illustrando i punti del suo programma. Prima cosa, l'integrazione tra azienda territoriale e ospedale Santa Maria e una ancora maggiore integrazione anche con i presidi ospedalieri di Narni e Amelia per cui nei prossimi giorni sarà concordato uno specifico protollo. Braganti ha esperienze nel settore avendo ricoperto cariche simili in Toscana. Di origine umbra perché i suoi genitori sono di Terni: "Accetto questa sfida", ha detto. Paparelli ha inoltre assicurato il riavvio dei concorsi e delle assunzioni di personale nella sanità umbra. Inoltre Paparelli e Bartolini hanno assicurato anche che il punto nascite di Spoleto – dato a rischio taglio – verrà confermato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre a Terni: “Il punto vendita di intrattenimento più grande del centro Italia”. Dalle difficoltà del Covid al coraggio di investire

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Donna trans accoltellata di notte nella sua abitazione in via Battisti. Ricoverata al Santa Maria

  • Una gita a Terni che è valsa due multe in un minuto. L'indignazione di un turista: "Mi appellerò al prefetto"

  • Valigie di droga dal Pakistan a Terni. Decapitata la cupola dei signori dell'eroina

  • Trecento posti di lavoro ma anche una nuova clinica privata: ecco il nuovo Liberati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento