rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità

Vaccine day, il punto della Regione: “Grande affluenza, somministrate oltre quattromila dosi”. I dati su Terni

Dopo i problemi al centro Casagrande di Terni Palazzo Donini rende noti i numeri della giornata: “Ok a 4.247 vaccinazioni, quelle previste erano 4.390”

Dopo i problemi al Casagrande di Terni la Regione fa il punto della situazione in merito ai vaccini, nel giorno del Vaccine day fissato proprio al 5 dicembre. “Alle ore 17.30 - spiega la Regione in una nota - circa due ore prima della chiusura dei centri, sono state somministrate 4.247 dosi, vicini all'obiettivo fissato dal Commissario nazionale Figliuolo che prevedeva per l'Umbria 4390 vaccinazioni. L'affluenza è stata regolare fino alle ore 13.30 in tutti i centri della regione mentre nel pomeriggio si sono formate alcune code legate al fatto che l'adesione era senza appuntamento. Gli operatori dei punti vaccinali hanno garantito le somministrazioni a tutti, nei limiti delle disponibilità di dosi. Nei casi in cui l'affluenza è stata decisamente superiore alle dosi disponibili, i cittadini sono stati invitati a tornare a casa per evitare inutili attese”. In particolare, al punto vaccinale di Terni sono state effettuate 915 somministrazioni, 546 con Moderna e 369 con Pfizer. Su Terni 979 di cui 441 con accesso diretto (di queste ultime 72 prime dosi, 13 seconde e 356 terze dosi).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccine day, il punto della Regione: “Grande affluenza, somministrate oltre quattromila dosi”. I dati su Terni

TerniToday è in caricamento