rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Verde pubblico a Terni, la novità agronomo: “Figura indispensabile per la città. Oltre 1400 nuovi alberi piantati”

L’assessore Benedetta Salvati risponde ad un’interrogazione del Movimento 5 Stelle: “Aspettiamo i finanziamenti del Pnrr per i progetti di forestazione”

“Terni tra le ultime città per numero di alberi ogni 100mila abitanti”. I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle hanno presentato un’interrogazione sul tema del verde pubblico che è stata dibattuta nel corso dell’ultimo question time. Focus sul rapporto Ecosistema urbano di Legambiente che vede il territorio nelle ultime posizioni, per numero di arbusti, in rapporto agli abitanti (14 rispetti ai 190 di Cuneo e 19 Perugia). Inoltre, la speciale graduatoria sulla qualità dell’aria dove, rispetto alla precedente, la città scivola di nove posizioni (dalla 65° alla 74° posizione). Senza dimenticare il numero complessivo di alberi ‘perduti’ pari a 5000, stando a quanto riportato dai consiglieri.

Ad intervenire l’assessore Benedetta Salvati che ha fornito un primo ragguaglio: “Gli abbattimenti di arbusti, da giugno 2018, ammontano a 661 nel territorio comunale. Tuttavia le nuove piantumazioni superano quota 1.430. La raccolta dei dati – aggiunge l’assessore – è in continua evoluzione. Alcuni reimpianti verranno ultimati durante la corrente stagione”.

La novità annunciata: “Alla direzione ambiente finalmente è giunta una nuova unità di personale, fortemente richiesta, ossia un agronomo specializzato. Si tratta di una figura indispensabile per la città che ne era sprovvista. Sul soddisfacimento della politica del verde nulla può essere reputato sufficiente. Abbiamo diversi progetti di forestazione che potrebbero riguardare anche aree dismesse da riconvertire. Occorrono degli investimenti in tal senso”, specifica l’assessore.

“Attendiamo con ansia che i finanziamenti del Pnrr vengano destinati anche ai capoluoghi di provincia per poter intervenire. Specialmente per territori come i nostri che hanno problematiche legate alla qualità dell’aria”, ha concluso l’assessore.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verde pubblico a Terni, la novità agronomo: “Figura indispensabile per la città. Oltre 1400 nuovi alberi piantati”

TerniToday è in caricamento