Via di Vittorio, Venti Settembre e Lungonera Savoia pronte al restyling

La road map che permetterà alle tre vie di beneficiare di interventi migliorativi per viabilità e mobilità alternativa

via Lungonera

Tre vie unite sotto da uno stesso obiettivo. Il restyling di Via di Vittorio è ormai arrivato alla fase due: quando la ditta incaricata dei lavori terminerà le opere concertate, il passaggio alle restanti Lungonera Savoia e Viale Venti Settembre. Come è noto si è già proceduto all’abbattimento dei ventitré pini le cui radici hanno creato piccole dune pericolose per la circolazione. Ora spazio a fresatura e bitumazione – senza dimenticare la sostituzione delle piante con nuove pregiate – durante le ore notturne. Oltre a questi interventi sono previste migliorie per i marciapiedi e la piazzetta davanti al Palazzetto che sarà ripavimentata, sistemata ed illuminata. L’assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche afferma: “Andremo a realizzare una pista ciclabile bidirezionale. La città di Terni potrà avere a disposizione un reticolo cittadino effettivamente fruibile in toto, non in parte ed a parole come troppo spesso si è fatto credere in passato. La ciclabile si collegherà, dunque, a quella che arriva da Piazzale Senio, andando a raggiungere un’ampia zona della città. Successivamente sarà previsto il medesimo lavoro per viale Lungonera e viale Venti Settembre”. L’assessore poi ricorda Terni smart city ossia il programma dell’agenda urbana del Comune di Terni: “Prevista la realizzazione della ciclovia del Nera, lungo il percorso del fiume ed inoltre quella da vocabolo Staino fino ad arrivare alla ex ferrovia Spoleto-Norcia” passando per il sito turistico della Cascata delle Marmore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento