Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

“Cantiere Scuola”, l’anfiteatro romano si rimette in piedi. E i giovani imparano un mestiere

Via libera della giunta comunale di Terni ad una serie di interventi di ripulitura: grazie ad una convenzione con la ex Scuola edile sarà un’occasione di formazione e orientamento per disoccupati e inoccupati

Un’occasione per l’anfiteatro romano di Terni. Ma anche per i giovani inoccupati o disoccupati che saranno impegnati negli interventi di ripulitura del “Colosseo” di Terni.

“Lo avevamo detto e ci siamo impegnati in tal senso. Dopo una prima ripulitura interna nel mese di giugno – scrive in un post su facebook il vicesindaco e assessore alla cultura del Comune di Terni, Adrea Giuli - abbiamo approvato in giunta la delibera, voluta e portata dal sottoscritto e dall’assessore Benedetta Salvati, con la quale si dà il via libera nelle prossime settimane ad un primo lotto di interventi di manutenzione straordinaria del nostro anfiteatro romano, consistenti soprattutto nella ripulitura radicale delle mura dell’antico manufatto (opus reticolatum) dalle essenze vegetali infestanti. E non solo. L’operazione ha avuto il placet della Soprintendenza umbra nel luglio scorso”.

“I lavori, per un primo stralcio di 25mila euro, sono possibili grazie ad una convenzione con la ex Scuola edile di Terni che non solo consentirà la tutela e conservazione del bene culturale ma, mediante un cantiere scuola, anche l’orientamento e la formazione di giovani inoccupati o disoccupati da avviare al lavoro nel campo dell’edilizia e dell’impiego delle tecniche di restauro e conservazione dei monumenti”.

Diversi gli interventi previsti che andranno dalla bonifica delle aree esterne fino ad una ripulitura più generale della struttura per restituire al bene la sua bellezza, ma anche fare formazione nei confronti delle persone che saranno impiegate nel cantiere e che potranno così spendere questa esperienza nel mondo del lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Cantiere Scuola”, l’anfiteatro romano si rimette in piedi. E i giovani imparano un mestiere

TerniToday è in caricamento