Via Venti Settembre tra buche e crateri: disagi e problematiche

La seconda parte della via, quella che collega viale Villafranca alla rotonda di Cospea è una vera e propria groviera

via Venti Settembre

Un mese di maggio caratterizzato dalla pioggia e dal maltempo sta per chiudersi. Una delle conseguenze negative che ci lascia in eredità riguarda la viabilità cittadina e lo status delle strade del territorio. L’amministrazione, a più riprese, ha tentato di provvedere chiedendo aiuto anche ai cittadini nel segnalare le criticità emerse. Tuttavia, anche a causa della pioggia, come naturalmente della circolazione e del logoramento delle vie emerge in modo ridondante la problematica relativa alle buche. In Via Venti Settembre, soprattutto nella seconda parte dai semafori di viale Villafranca alla rotonda davanti alla chiesa di San Giuseppe, la situazione è più che disastrosa. Occorre fare dei veri e propri slalom, all’altezza dell’istituto scolastico e dello svincolo verso Strada Santa Filomena. Ne abbiamo contate almeno una trentina ma potrebbero essere di più. Insomma c’è poco da stare allegri

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento