rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

“Viabilità, aumenti dei prezzi del 20%”: i sindaci incontrano la Pernazza

Vertice tra la presidente della Provincia e i primi cittadini dei comuni del Ternano. A Giove un nuovo campus di ricerca sulla botanica

“I prezzi dei materiali nel settore della viabilità hanno subito recentemente un sostanzioso rincaro. Tali incrementi sono stati in media del 20 per cento con ricadute negative su costi e risorse disponibili”. Lo ha detto ieri la presidente della Provincia di Terni, Laura Pernazza, in occasione della visita istituzionale ai sindaci di Lugnano in Teverina (Gianluca Filiberti), Attigliano (Leonardo Fazio), Giove (Marco Morresi) e Penna in Teverina (Stefano Paoluzzi). 

“E’ un problema che va ad incidere su uno dei nostri settori strategici proprio nel momento in cui registriamo, da parte dei sindaci, le giuste richieste di miglioramento delle strade”, ha dichiarato la presidente. “E’ una tematica – ha poi sottolineato - che non riguarda solo la Provincia di Terni e di cui ne parlerò a breve anche con la Regione”. A Lugnano in Teverina la presidente ha preso atto delle richieste del sindaco proprio sulla viabilità ed ha assicurato interventi, tenendo conto delle priorità generali e delle risorse disponibili. Sempre la presidente ha anche illustrato all'amministrazione, così come fatto con gli altri sindaci, l'opportunità di creare sedi, anche distaccate, per gli Its (Istituti tecnici superiori) post diploma per permettere ai giovani di formarsi ed essere pronti ad affrontare al meglio il mondo del lavoro.

“A tutti i Comuni – afferma - abbiamo ribadito l'importanza di attuare iniziative volte ad aumentare l'educazione stradale e la prevenzione, così come già fatto da Baschi e da alcuni altri Comuni del territorio”. Anche con il sindaco di Attigliano si è affrontato soprattutto il tema della manutenzione delle strade, in particolare alcuni tratti importanti per il comune. Fra questi la strada che attraversa la zona della stazione, alcune altre strade di servizio e l’area adiacente allo svincolo per la A1. Il sindaco di Attigliano si è anche soffermato su alcuni temi sociali, riguardanti in particolare l’inclusione di soggetti appartenenti alle fasce deboli per i quali ha auspicato un coinvolgimento interistituzionale.

A Giove, oltre ai temi della viabilità, si è discusso anche di sviluppo ed in particolare del nuovo campus di ricerca su botanica e natura che verrà realizzato con il coinvolgimento di finanziatori privati. Altro tema è stato quello del turismo e dello sport. Il sindaco ha illustrato la seconda edizione di “Women’s strength games” una manifestazione interamente dedicata agli sport di forza al femminile con l’obiettivo di mettere in luce il valore agonistico ma anche quello riguardante il superamento delle differenze di genere e al quale la Provincia darà la sua collaborazione così come per altre iniziative sul territorio provinciale. A Penna in Teverina infine il sindaco ha sottolineato, oltre alla necessità di migliorare alcuni tratti stradali e la segnaletica orizzontale, anche quella di rimuovere i rifiuti lungo le carreggiate, “che emergono - ha rimarcato - soprattutto dopo il taglio dell'erba”.

La presidente ha colto l'occasione anche per proporre, come già fatto in altre circostanze, l'idea di riscoprire personaggi locali che rappresentano la storia dei luoghi. “Spesso conosciamo le vie e le piazze dedicate a personalità di cui i cittadini sono poco informati – ha spiegato – coinvolgendo le scuole invece si possono riscoprire uomini e donne che sono importanti anche per le radici e la cultura delle nostre comunità. Non è infrequente che  i piccoli centri della nostra terra ternana abbiano visto nascere personaggi che con le loro opere e il loro ingegno hanno dato lustro all’Italia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Viabilità, aumenti dei prezzi del 20%”: i sindaci incontrano la Pernazza

TerniToday è in caricamento