Viadotto Montoro, un mese alla riapertura: “Riguarderà anche i mezzi pesanti ad esclusione dei trasporti eccezionali”

L’assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche ha definito le linee guida nel corso del question time. Sabato a Narni previsto un incontro tra istituzioni e comune

foto di repertorio

A poco meno di un mese dalla chiusura si anima il dibattito sul viadotto Montoro. I disagi sono stati immediati e tangibili, soprattutto per la cittadinanza narnese, che ha visto un incremento notevole del traffico pesante sul proprio territorio. Gli incontri successivi hanno delineato lo scenario provvisorio: decongestionarlo in previsione della riapertura di quel tratto snodo cruciale per l’intero centro Italia.

“Lo snodo è fondamentale poiché costituisce l’ingresso sud dell’Umbria – ha affermato Enrico Melasecche rispondendo ad un’interrogazione della Lega - Il provvedimento dell’Anas è stato disposto per garantire la sicurezza della circolazione dopo aver appurato la necessità di intervenire urgentemente per il ripristino strutturale su uno degli elementi del viadotto. Per contenere al minimo i tempi di esecuzione l’Anas ha prontamente pianificato l’intervento che consentirà di riaprire il traffico, prima possibile, in entrambe le direzioni su una corsia per senso di marcia. L’intervento viene effettuato con tecniche altamente innovative che ridurranno fortemente la durata dei lavori la cui conclusione è stimata per la fine del mese di luglio”.

Le novità annunciate

“La riapertura potrà anche riguardare i mezzi pesanti ad esclusione dei trasporti eccezionali. Eventuali lavori di consolidamento dell’opera determinati dall’esito delle indagini saranno eseguiti successivamente alla riapertura. L’Anas sta contestualmente provvedendo al potenziamento della segnaletica lungo i nuovi percorsi alternativi, mentre le squadre del personale su strada sono impegnate nell’assistenza agli utenti in coordinamento con le Forze dell’ordine”. Inoltre “L’Anas ha avviato una campagna informativa per informare l’utenza sui percorsi alternativi. L’Anas provvederà comunque, a favore dei Comuni interessati, a ripristinare i manti stradali che dovessero risultare danneggiati dopo questa fase. Tutto è avvenuto in perfetta collaborazione con le forze dell’ordine e le prefetture delle province interessate”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto sabato prossimo, nella location del Digipass di Palazzo dei Priori, è programmato un incontro fra il consiglio comunale, il sindaco di Narni Francesco De Rebotti, le istituzioni e i parlamentari dell’Umbria. Lo stesso, era stato chiesto la settimana scorsa proprio dal Consiglio, a seguito dei problemi legati alla viabilità locale dopo la deviazione del traffico sulle strade del territorio comunale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre a Terni: “Il punto vendita di intrattenimento più grande del centro Italia”. Dalle difficoltà del Covid al coraggio di investire

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Donna trans accoltellata di notte nella sua abitazione in via Battisti. Ricoverata al Santa Maria

  • Una gita a Terni che è valsa due multe in un minuto. L'indignazione di un turista: "Mi appellerò al prefetto"

  • Valigie di droga dal Pakistan a Terni. Decapitata la cupola dei signori dell'eroina

  • Bliz della squadra mobile, vasta operazione antidroga a Terni: “Indagine articolata e complessa iniziata oltre un anno fa”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento