rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità Centro

Sicurezza in viale Curio Dentato, il Comune studia una soluzione per il traffico

Dopo le proteste dei residenti e l’ennesimo incidente stradale, l’assessore Scarcia ha convocato i dirigenti: prossima settimana sopralluogo per decidere

La prossima settimana è in programma un sopralluogo da parte dei tecnici del Comune per studiare la fattibilità degli interventi lungo viale Curio Dentato. Dopo le proteste da parte dei residenti del quartiere, preoccupati dall’alta velocità delle auto e dalla presenza di numerosi centri servizi nella zona che aumentano il volume del traffico, ecco che l’amministrazione comunale ha preso in carico il problema e sta iniziando a ragionare sulle possibili soluzioni. 

Nei giorni scorsi, proprio a poche ore dalle lamentele dei residenti a Ternitoday, si è verificato un nuovo incidente stradale, che ha coinvolto una donna in bicicletta, travolta da un’auto. L’impatto si è verificato all’altezza della rotonda che porta in via Eugenio Chiesa, poco più avanti della chiesa di Sant’Antonio. Proprio di fronte alla chiesa si trova il punto di maggior pericolo, secondo i residenti, soprattutto per i pedoni: le auto possono contare su quattro corsie di marcia, che indubbiamente incentivano a spingere sull’acceleratore. Inoltre, la segnaletica è spesso coperta dagli alberi, le strisce pedonali sono sbiadite e non segnalate a dovere, per esempio tramite segnalazioni luminose. A tutto questo si aggiunge la mole di traffico che si riversa in quell’area, dovuta alle due scuole presenti sulla strada, ai diversi negozi e uffici, e di recente anche al centro vaccinale Casagrande. 

Il Comune ha preso atto della situazione e, tramite gli uffici dell’assessore alla Viabilità Giovanna Scarcia, sta procedendo: lo stesso assessore in questi giorni ha posto la questione sul tavolo dei tecnici e all’inizio della prossima settimana è in calendario un sopralluogo per valutare come poter procedere. Una delle ipotesi sul tavolo è quella di un attraversamento con semaforo a chiamata, che potrebbe essere installato nel tratto di fronte alla chiesa. Resta da capire se il piano potrà essere messo in atto: il sopralluogo con i tecnici servirà proprio a questo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza in viale Curio Dentato, il Comune studia una soluzione per il traffico

TerniToday è in caricamento