Video | "Mercato nella palude. Mancano solo i coccodrilli". Il reportage di Vincenzo Cardenia (sindacato ambulanti)

Il "reportage" di Vincenzo Cardenia del Goia (sindacato degli ambulanti) sul disagio degli ambulanti dopo lo spostamento del mercatino del mercoledì allo Staino.

Va all'attacco Vincenzo Cardenia del Goia (sindacato degli ambulanti) dopo il trasferimento del mercatino del mercoledì allo Staino. Decisione confermata in modo perentorio anche dall'assessore al commercio di Terni, Stefano Fatale.

In un video pubblicato sulla pagina Facebook "La Voce del Mercato", Cardenia fa un piccolo reportage sullo stato dei luoghi dopo le piogge torrenziali di martedì 8 dicembre, raccogliendo l'indignazione di colleghi e consumatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo al nono mese di trattativa - afferma Cardenia nel video -. Ogni mese se ne riparla al mese successivo. Adesso dal comune hanno convocato l'ultimo tavolo di trattativa per il 20 gennaio e, presumibilmente, solo il 4 febbario sapremo cosa accadrà. Fino ad allora dovremo restare qui, in questo scenario. Mancano anche le certificazioni Asl. Noi siamo stufi. Stiamo pensando di fare un esposto alla procura".

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento