rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Attualità

Aviosuperficie, parcheggi e Zona a Traffico Limitato a Terni Reti: le cifre

Il consiglio comunale approva le novità sulla gestione della società partecipata: venti voti favorevoli e dieci astenuti

A Terni Reti la gestione dei parcheggi, della Ztl e dell’Aviosuperficie. Il consiglio comunale di Terni ha approvato, con 20 voti favorevoli e 10 astenuti, l’affidamento alla società partecipata per la gestione di una serie di servizi in scadenza con la fine dell’anno. 

Si tratta di un rinnovo biennale per la  gestione dei varchi elettronici di controllo della zona a traffico limitato, dei Photorev e del rilascio dei permessi di accesso alla ztl. Inoltre, dei verbali di accertamento e dei verbali di contestazione redatti a seguito di violazione accertate al codice della strada, nonché di quelli scaturiti dalle rilevazioni effettuate con apparecchiature elettroniche, dell’aviosuperficie Leonardi, del parcheggio San Francesco e dei parcheggi di superficie a pagamento.

Il Comune riconosce a Terni Reti per la gestione dei varchi 556 mila euro l’anno per due anni, per la gestione dei verbali 641 mila euro l’anno per due anni, per l’Aviosuperficie 67 mila euro all’anno per due anni, per il parcheggio San Francesco 18 mila euro l’anno per due anni, cifra analoga per la gestione dei  parcheggi di superficie. L’atto è stato illustrato dall’assessore alla mobilità  Federico Cini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aviosuperficie, parcheggi e Zona a Traffico Limitato a Terni Reti: le cifre

TerniToday è in caricamento