rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Benessere

Aromaterapia, come utilizzare gli oli essenziali per il benessere di mente e corpo

Benessere, la rubrica di Simone Coglitore: “Una tradizione millenaria in grado di sostenere la capacità di autoguarigione dell’organismo”

In questo nuovo articolo della rubrica benessere, parliamo di come utilizzare l’aromaterapia. Scopriamo le principali modalità di utilizzo e i benefici dell’uso terapeutico sul piano fisico ed emotivo.

Cos’è l’aromaterapia

L’aromaterapia è una disciplina che fa parte della naturopatia, in particolare della fitoterapia, che prevede luso di oli essenziali per favorire il benessere a livello fisico, emotivo ed energetico.

Nasce nel XX° secolo grazie agli studi del chimico René Maurice Gattefossé sulle proprietà medicinali dell’essenza di lavanda e alle sue applicazioni sui militari feriti durante la prima guerra mondiale.

Andando ancora più indietro nel tempo, l’uso degli oli essenziali a scopi terapeutici risale ad antiche tradizioni millenarie, come quella degli egizi, degli esseni o dell’antica medicina cinese.

Oggi le applicazioni dell’aromaterapia sono innumerevoli e a portata di tutti: l’uso quotidiano degli oli essenziali per il benessere naturale e il sostegno della propria salute è sempre più diffuso.

In una visione olistica nella quale la guarigione è la risoluzione delle cause profonde che generano la malattia attraverso un riequilibrio del nostro sistema fisico, emotivo/mentale, energetico, l’aromaterapia diventa anch’essa uno strumento in grado di sostenere la capacità di autoguarigione dellorganismo.

Così come tutti i prodotti naturali, come i rimedi erboristici e fitoterapici, anche gli oli essenziali agiscono in maniera più o meno efficace in base alla loro purezza e alla modalità di impiego.

Applicazioni degli oli essenziali

Uso aromatico

L’utilizzo più immediato degli oli essenziali è per via aerea, attraverso vaporizzatori per profumare e purificare gli ambienti, ma anche per stimolare specifiche sensazioni.

L’olfatto è strettamente collegato al nostro sistema emozionale, per questo motivo essere in un ambiente permeato da determinati profumi influisce sul nostro stato emotivo.

Curiosità: lo sapevi che il profumo di vaniglia ti predispone a comprare di più!
Infatti l’aromaterapia è utilizzata anche dagli strateghi del marketing, che hanno testato l’effetto di diverse essenze per capire quali stimolassero maggiormente all’acquisto… E l’hanno trovata!

I profumi (o meglio le molecole delle essenze che vengono inalate) agiscono con il sistema nervoso e possono condizionare le nostre emozioni e, di conseguenza, anche i nostri pensieri.

Per questo utilizzare specifici oli per via aerea è un modo utile per facilitare il lavoro sul proprio stato interiore.

L’uso aromatico delle essenze può avvenire anche tramite inalazione diretta o suffumigi, tuttavia questa modalità ha un effetto meno profondo rispetto all’uso topico o interno.

Uso topico

Il principale utilizzo degli oli è sicuramente tramite il massaggio, l’applicazione sulla pelle, anche attraverso bagni e saune.

L’utilizzo diretto degli oli essenziali sulla cute è sicuramente più efficace dell’uso aromatico poiché le molecole vengono assorbite dalla pelle ed entrano maggiormente in circolo nell’organismo.

Inoltre, se utilizzati su specifici punti del corpo (corrispondenti ai vari apparati interni) agiscono in modo indiretto anche sugli organi.

Pur essendo efficace un’applicazione generica degli oli (ad esempio sotto i piedi o sull’addome) per massimizzarne li benefici sarebbe opportuno conoscere in modo più approfondito dove applicarli in base alla specifica esigenza.

Alcune essenze di oli puri (come l’olio di origano - uno tra i più potenti) non possono essere applicati direttamente sulla pelle, ma devono essere necessariamente diluiti con una crema o un olio vettore per veicolare l’assorbimento dell’essenza, evitando reazioni cutanee.

Uso interno

L’impiego per via interna degli oli permette una più immediata assimilazione dei principi attivi da parte dell’organismo ed è il modo più efficace. Tuttavia, non tutti gli oli possono essere assunti per via orale.

L’uso interno può avvenire applicando qualche goccia sotto la lingua, in acqua o in capsule biodegradabili (softgel) per favorire l’assorbimento direttamente nell’intestino.

Per poter utilizzare gli oli per via orale è necessario che questi siano certificati puri al 100%, la cui qualità ne permette l’uso interno in totale sicurezza.

NB: oltre alla purezza degli oli, l uso per via interna deve essere fatto in modo consapevole, con adeguata informazione o previo consiglio di un terapeuta (in modo particolare per i bambini e le donne in gravidanza).

Uso energetico

Le proprietà dei rimedi naturopatici come gli oli essenziali, oltre che fisiologicamente, sono in grado di agire anche a livello energetico.

Come abbiamo più volte scritto, il nostro essere è costituito da diversi “corpi sottili” e da una fitta rete di canali (meridiani) e centri energetici (chakra) attraverso i quali scorre l’energia vitale che nutre e sostiene tutto il nostro organismo.

Se gli oli essenziali vengono applicati su specifici punti o lungo determinati meridiani (come in alcune terapie olistiche), si può lavorare sul corpo energetico al fine di favorire il riequilibrio generale dellorganismo e di specifici organi.

Benefici dell’aromaterapia

I benefici sono davvero molti, dal piano fisico a quello emozionale. I principali riguardano problemi alla pelle e all’apparato gastrointestinale, malattie da raffreddamento, insonnia ed emicrania.

Gli oli essenziali hanno una potente azione antiossidante e antibatterica, ma sono estremamente efficaci anche nella gestione degli stati emotivi, in particolar modo per stress, ansia, rabbia e depressione.

Dell’aromaterapia possono beneficiare tutti, anche gli animali e i neonati, ovviamente con opportune precauzioni.

Lavanda, limone, melaleuca, origano, menta… Ogni olio ha le sue proprietà e suoi utilizzi. Se vuoi approfondire ecco una guida sull’uso terapeutico degli oli essenziali.

Ci rileggiamo presto!

*Sono un’anima in cammino nel suo percorso di ricerca ed evoluzione. Ho creato VisioneOlistica.it per diffondere risorse utili per il proprio benessere naturale, la crescita personale e spirituale. In questa rubrica ti racconto quello che ho imparato nel mio percorso, cercando di offrirti spunti utili per il benessere di corpo, mente e spirito.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aromaterapia, come utilizzare gli oli essenziali per il benessere di mente e corpo

TerniToday è in caricamento