Cura della persona

Frangia, caschetto o taglio scalato: come eseguirli a casa da soli

Gli accorgimenti per non sbagliare quando dobbiamo intervenire sulla nostra chioma, in assenza del parrucchiere. Ecco la guida

Che bel ricordo quando si andava dal parrucchiere per prendersi quel momento di relax e di giusta cura di se stessi, per stare a proprio agio anche in mezzo agli altri. Ma in questo momento dobbiamo rinunciare a questo piccolo piacere per una causa più alta, che è quella della nostra salute. Possiamo ben pazientare dunque e nel frattempo anche provvedere con il fai da te a sistemare le nostre chiome da soli a casa!

Ecco allora una piccola guida per eseguire al meglio una frangetta, realizzare un caschetto o un taglio scalato, tutto in autonomia.

1. Frangetta

Raccogli la parte di capelli da tagliare sopra la fronte, a partire dal centro della testa. Pettina bene la ciocca e inumidiscila con dell’acqua, dopo di che, tenendola tra le dita, fai mezzo giro e taglia. In questo modo, la frangia risulterà leggermente più lunga lateralmente e non dritta. Attenta a non tagliare troppo in alto, o la frangetta risulterà cortissima! Meglio farla più lunga e, eventualmente, accorciarla in seguito.

2. Il caschetto

Se vuoi tagliare i capelli per realizzare un caschetto, pettina bene i capelli, inumidiscili e con un pettine a denti stretti, portarli tutti indietro nel modo più ordinato possibile. Poi legali in una coda bassa con un elastico: questo servirà da punto di riferimento, dovendo tagliare i capelli appena sotto l'elastico e realizzare un caschetto corto dietro e più lungo davanti. 

Prendi delle forbici da parrucchiere ben affilate e taglia attentamente i capelli: se terrai le forbici in verticale eviterai la formazione di doppie punte.

Sciogli i capelli ed ecco il tuo caschetto eseguito alla perfezione!

3. Scalare i capelli

Per ottenere un taglio scalato e sfoltire leggermente i capelli, legali in una coda alta al centro della testa. Per essere più precisa, mettiti a testa in giù, pettina bene i capelli e legali posizionando l’elastico sulla fronte, poi taglia solo le punte: quando li scioglierai, saranno scalati uniformemente su entrambi i lati. 

Le regole fondamentali per tagliare i capelli a casa

  • Utilizza sempre strumenti professionali: dalle forbici specifiche per capelli ai prodotti per lo styling
  • Non accorciare troppo da subito: farai sempre in tempo a tagliare di più in seguito, se necessario, ma se il danno è fatto non si torna indietro!  
  • Bagna sempre i capelli utilizzando dell’acqua o uno spray apposito. 
  • Aiutati con degli specchi o, ancora meglio, fatti assistere da un’amica che possa aiutarti a controllare  la situazione ed evitare danni.
  • Ultimo ma non meno importante, per tagli particolari ed elaborati evita il fai da te: meglio pazientare e andare dal parrucchiere quando possibile piuttosto che fare disastri.

Ricorda che anche in tempo di quarantena a Terni il tuo parrucchiere di fiducia potrebbe effettuare video consulenze sul taglio o consegnarti a domicilio i tuoi prodotti per capelli preferiti, nel rispetto delle norme imposte dai dpcm. Consulta l'lenco delle attività operative su www.ternitoday.it/aziende/

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frangia, caschetto o taglio scalato: come eseguirli a casa da soli

TerniToday è in caricamento